dottori, analisi, dramma, simpatia, risata
Home
Dediche
Compleanno
Buongiorno
Buonanotte
Onomastico
Amicizia
Amore
Animali
Auguri
Barzellette
Celebri
Felicità
Latino
Proverbi
Saggezza
Scuse
Sfottò
Tristezza
Varie
Segnala
Contattaci

rss feed frasi





Frase: Urine E Motori Gioie E Dolori

Un uomo va dal dottore per fare delle analisi e questi gli dice di tornare il giorno dopo a stomaco vuoto. L'indomani il tizio si dimentica di stare a digiuno e fa colazione con un cappuccino ed un cornetto, quando si ricorda che il dottore si era raccomandato del digiuno pensa: ma che ne sa il dottore se ho mangiato o no, vado lo stesso. Si presenta quindi all'ambulatorio del dottore e questi gli porge una provetta: Faccia le urine qua dentro e me le porti. Due minuti dopo il paziente consegna la provetta e il dottore si mette ad osservare attentamente, quindi si fa serio e dice: Mi ero raccomandato sig.Rossi, doveva venire a stomaco vuoto ed invece lei ha mangiato un cornetto ed un cappuccino. Le analisi non si possono fare, torni domani, a stomaco vuoto. L'indomani, ancora mezzo assonnato inizia a mangiare dei biscotti quando improvvisamente si ricorda di quel che gli aveva detto il dottore, allora in preda al panico sveglia la figlia 15enne e chiede a lei di urinare in un vasetto e per fare un buon lavoro ci aggiunge una goccia d'olio del motore della macchina. Quando arriva dal dottore è di ottimo umore e gli porge subito il vasetto. Il dottore lo guarda e serio gli dice: Io non so cosa ha da ridere uno come lei con una figlia di 15 anni incinta e il motore della macchina fuso...

Ti è piaciuta questa frase? Dedicala!!!
Altrimenti invia: Urine E Motori Gioie E Dolori, come cartolina ad amici o parenti...
Oppure condividila su:





Categoria: Barzellette   Inviata: 418 volte
Fornita da:




Pubblica frasi
Invia le tue frasi
Clicca qui
Un uomo va dal dottore per fare delle analisi e questi gli dice di tornare il giorno dopo a stomaco vuoto. L'indomani il tizio si dimentica di stare a digiuno e fa colazione con un cappuccino ed un cornetto, quando si ricorda che il dottore si era raccomandato del digiuno pensa: ma che ne sa il dottore se ho mangiato o no, vado lo stesso. Si presenta quindi all'ambulatorio del dottore e questi gli porge una provetta: Faccia le urine qua dentro e me le porti. Due minuti dopo il paziente consegna la provetta e il dottore si mette ad osservare attentamente, quindi si fa serio e dice: Mi ero raccomandato sig.Rossi, doveva venire a stomaco vuoto ed invece lei ha mangiato un cornetto ed un cappuccino. Le analisi non si possono fare, torni domani, a stomaco vuoto. L'indomani, ancora mezzo assonnato inizia a mangiare dei biscotti quando improvvisamente si ricorda di quel che gli aveva detto il dottore, allora in preda al panico sveglia la figlia 15enne e chiede a lei di urinare in un vasetto e per fare un buon lavoro ci aggiunge una goccia d'olio del motore della macchina. Quando arriva dal dottore è di ottimo umore e gli porge subito il vasetto. Il dottore lo guarda e serio gli dice: Io non so cosa ha da ridere uno come lei con una figlia di 15 anni incinta e il motore della macchina fuso...